Il valore della moneta dal 1861 al 2006

Prezzi - Prezzi al consumo 
ISTAT  08 ottobre 2007
__________________________


In base all’andamento degli indici dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, l’Istat determina i coefficienti di rivalutazione della moneta, che consentono confronti tra i valori monetari nel tempo.

A titolo di esempio, nel 1971 la moneta valeva oltre 14 volte di più che nel 2006, mentre nel 1901 circa 7.500 volte di più.

Il nuovo volume "Il valore della moneta in Italia dal 1861 al 2006", contiene tutte le tavole, una per ogni anno, con i coefficienti per rivalutare le entità monetarie degli anni dal 1861 in avanti.

Per aggiornare una somma è quindi sufficiente moltiplicare tale cifra per il coefficiente relativo all’anno che ci interessa.

È utile sottolineare che nel caso in cui la cifra di partenza, in lire, debba essere espressa in euro occorre effettuare prima la rivalutazione (moltiplicando per l’apposito coefficiente) e successivamente la conversione in euro (dividendo per 1.936,27).

Testo Integrale

Il VOLUME online

Home page Articoli

Ultimi dati Inflazione Italia

PeriodoVar%
Apr-2016 Apr-20171,9
Mag-2016 Mag-20171,4
Giu-2016 Giu-20171,2
Lug-2016 Lug-20171,1
Ago-2016 Ago-20171,2

Ultimi dati inflazione internazionale

1.2% ITALIA

1.7% USA

1.3% Euro Area

1.5% UE

1.4% IPCA


Iscriviti alla newsletter

Ultimi dati ISTAT per la rivalutazione monetaria

PeriodoVar%
Apr-2016 Apr-20171,7
Mag-2016 Mag-20171,4
Giu-2016 Giu-20171,1
Lug-2016 Lug-20171
Ago-2016 Ago-20171,2