Calcolo rivalutazione mensile e interessi per assegno di mantenimento non pagato

Come calcoliamo interessi legali e rivalutazione monetaria per riscuotere un assegno mai pagato?

Il coniuge non ha pagato l'assegno di mantenimento oppure non ha pagato l'assegno per i figli per un periodo determinato. Come si calcolano gli arretrati e come si attualizza il debito?

In questo esempio effettueremo il calcolo per il pagamento degli arretrati per un assegno di mantenimento non pagato al coniuge rivalutato mese per mese tramite gli Indici ISTAT e con l'aggiunta degli interessi legali.

Potrai apprezzare anche l'opzione Capitalizza Importo iniziale della procedura online di calcolo automatico della rivalutazione monetaria e degli interessi legali

Assegno di mantenimento non pagato

Il sig.Rossi non paga l'assegno di mantenimento di euro 1000 (mensili) al coniuge dal 02/2/2002.

Il giudice condanna il sig. Rossi al pagamento degli arretrati rivalutati mese per mese tramite gli Indici ISTAT con l'aggiunta degli interessi legali (non capitalizzati) dal 02/2/2002 fino al periodo del soddisfo (31/8/2006)

PROCEDIMENTO

Introdurre i seguenti valori nei campi evidenziati:

Dal: 02/2/2002 Al: 31/8/2006
Importo: 1000

Selezionare:
- Automatizza il calcolo degli interessi legali
- Calcola la rivalutazione
- Capitalizza Importo
- Nella casella a discesa Sviluppa incrementando di selezionare 1 mese.

Deselezionare:
- Capitalizza gli interessi
- Periodo Al costante
- Periodo Dal costante
- Importo iniziale costante

Cliccare sul pulsante Calcola (qui puoi vedere lo sviluppo)

Ora effettua i tuoi calcoli

Torna ai casi classici