Prezzi in calo: comprare casa conviene

Se avevate intenzione di comprare casa è arrivato il momento giusto: secondo un articolo pubblicato dal sito ISTAT  -rispetto al 2010, nel 2014 i prezzi delle abitazioni sono diminuiti dell’11,5% (+0,2% per le abitazioni nuove, -16,4% le esistenti)-.

Perché? La legge di mercato vuole che il prezzo di un bene materiale vari in base alla sua richiesta: richiesta minima=prezzo massimo, richiesta massima=prezzo minimo.  Dall’indagine svolta dall’ Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate per il settore residenziale, risulta che il ridimensionamento del calo in media d’anno dei prezzi delle abitazioni si è manifestato in presenza di segnali di ripresa dei volumi compravenduti (+3,6% è l’incremento su base annua registrato per il 2014). È inoltre in atto da tre anni la tendenza al ribasso dei prezzi delle abitazioni. Non perdete tempo: è ora di acquistare.