ALERT ultimo indice ISTAT

Ricevi ogni mese l'ultimo indice ISTAT per effettuare la rivalutazione monetaria del canone d'affitto o dell'assegno di mantenimento

Gli indici ISTAT

L'inflazione al consumo è un processo di aumento del livello generale dei prezzi dell'insieme dei beni e servizi destinati al consumo delle famiglie.

Generalmente, si misura attraverso la costruzione di un indice dei prezzi al consumo.

In Italia, come nella maggior parte dei paesi, il calcolo dell'indice è affidato all'Istituto nazionale di statistica.

Un indice dei prezzi al consumo, infatti, è uno strumento statistico che misura le variazioni nel tempo dei prezzi di un insieme di beni e servizi, chiamato paniere, rappresentativo degli effettivi consumi delle famiglie in uno specifico anno.

In particolare, l'Istat produce tre diversi indici dei prezzi al consumo

  • il FOI si riferisce ai consumi dell'insieme delle famiglie che fanno capo a un lavoratore dipendente (extragricolo). E' l'indice usato per adeguare periodicamente i valori monetari, ad esempio gli affitti o gli assegni dovuti al coniuge separato;
  • l'IPCA è stato sviluppato per assicurare una misura dell'inflazione comparabile a livello europeo. Infatti viene assunto come indicatore per verificare la convergenza delle economie dei paesi membri dell'Unione Europea, ai fini dell'accesso e della permanenza nell'Unione monetaria.

I tre indici si basano su un'unica rilevazione e sulla stessa metodologia di calcolo, condivisa a livello internazionale.
NIC e FOI si basano sullo stesso paniere, ma il peso attribuito a ogni bene o servizio è diverso, a seconda dell'importanza che questi rivestono nei consumi della popolazione di riferimento. Per il NIC la popolazione di riferimento è l'intera popolazione italiana, ovvero la grande famiglia di oltre 57 milioni di persone; per il FOI è l'insieme di famiglie che fanno capo a un operaio o un impiegato.
L'IPCA ha in comune con il NIC la popolazione di riferimento, ma si differenzia dagli altri due indici perché il paniere esclude, sulla base di un accordo comunitario, le lotterie, il lotto, i concorsi pronostici e i servizi relativi alle assicurazioni sulla vita.

Un'ulteriore differenziazione fra i tre indici riguarda il concetto di prezzo considerato: il NIC e il FOI considerano sempre il prezzo pieno di vendita. L'IPCA si riferisce invece al prezzo effettivamente pagato dal consumatore.

Ad esempio, nel caso dei medicinali, mentre per gli indici nazionali viene considerato il prezzo pieno del prodotto, per quello armonizzato europeo il prezzo di riferimento è rappresentato dalla quota effettivamente a carico del consumatore (il ticket).
Inoltre, l'IPCA tiene conto anche delle riduzioni temporanee di prezzo (saldi e promozioni).

Home page Help indici ISTAT

Argomenti correlati

Le serie storiche degli indici ISTAT

Serie storiche degli indici ISTAT (NIC con tabacchi) L'inflazione in ITALIA

Serie storiche degli indici ISTAT (FOI senza tabacchi) Utilizzato per le rivalutazioni monetarie

Serie storiche degli indici ISTAT (NIC senza tabacchi)

Serie storiche degli indici ISTAT (FOI con tabacchi)

Serie storica dell'inflazione Media in Italia

Serie storiche indici IPCA  - Indice armonizzato per i Paesi dell'Unione Europea

Il valore della moneta in ITALIA dal 1861 al 2006

News indici ISTAT
Dati provvisori
Inflazione in ITALIA (elaborazioni a cura di RIVALUTA.it)
Calcolo dell'inflazione media in ITALIA dal 1947 all'ultimo dato disponibile e relativo dettaglio
Calcola l'inflazione media in Italia all'interno di un periodo scelto
Il potere di acquisto della moneta
Cos'è l'inflazione? La risposta tratta da WIKIPIDIA
Come vengono calcolati gli indici NIC, FOI e IPCA
I numeri indice
Applicazioni giuridiche degli indici ISTAT
Procedimento di calcolo delle variazioni ISTAT (variazioni percentuali)
Le date dei comunicati ISTAT (dati definitivi)
Le date relative ai comunicati dei dati provvisori sull'inflazione da parte dell'ISTAT
Rivalutazione monetaria e calcolo interessi
L'indice FOI (Famiglie di Operai ed Impiegati)
L'indice NIC (Intera Collettività)
L'indice IPCA
Calcolo ISTAT
Il valore della moneta in ITALIA dal 1861 al 2006

INFLAZIONE INTERNAZIONALE

Ultimi  comunicati Ufficiali sull'inflazione

Ultimi comunicati Ufficiali sulla stima  dell'inflazione

Visualizza la serie storica dell'inflazione media e leggi i dati mensili relativi ad un anno da te scelto

Visualizza i valori dell'inflazione medi, minimi e massimi in un intervallo temporale da te scelto

Strumento per prevedere empiricamente l'inflazione

Cosa aspetti ad inserire www.rivaluta.it tra i tuoi bookmark Economici?

* L'inflazione nell'Euro area è misurata dall'indice MUICP ('Monetary Union Index of Consumer Prices’ come definito in Council Regulation (EC) No 2494/95 of 23 October 1995) il quale è l'aggregato ufficiale dell'Euro AREA.
Euro area inizialmente includeva Belgio, Germania, Irlanda, Spagna, Francia, Italia, Lusssemburgo, Olanda, Austria, Portogallo e Finlandia.
La Grecia fu inclusa dal 1 gennaio 2001, Slovenia da genaio 2007, Cypro e Malta da 1 gennaio 2008 e Slovakia da 1 Gennaio 2009 e Estonia da1l  Gennaio 2011

Inflazione MUICP (13) 13 paesi (entra la Slovenia)
Inflazione MUICP (15) 15 paesi (rispetto al precedente entrano Cypro e Malta)
Inflazione MUICP (16) 16 paesi (rispetto al precedente entra la Slovakia)
Inflazione MUICP (17) 17 paesi (rispetto al precedente entra l'Estonia)
Inflazione MUICP (18) 18 paesi (rispetto al precedente entra Lettonia)
Inflazione MUICP (19) 19 paesi (rispetto al precedente entra Lituania)

 

 

Ultimi dati ISTAT per la rivalutazione monetaria

PeriodoVar%
Ago-2015 Ago-2016-0,1
Set-2015 Set-20160,1
Ott-2015 Ott-2016-0,1
Nov-2015 Nov-20160,1
Dic-2015 Dic-20160,4

Ultimi dati Inflazione Italia

PeriodoVar%
Ago-2015 Ago-2016-0,1
Set-2015 Set-20160,1
Ott-2015 Ott-2016-0,2
Nov-2015 Nov-20160,1
Dic-2015 Dic-20160,5

ALERT ultimo indice ISTAT

Ricevi ogni mese l'ultimo indice ISTAT per effettuare la rivalutazione monetaria del canone d'affitto o dell'assegno di mantenimento

Euribor NEWS-Ogni giorno nella tua mailbox notizie e tassi EURIBOR

Sottoscrivi Cancellati

Ultima newsletter EURIBOR

Ultimi dati inflazione internazionale

0.5% ITALIA

1.5% USA

-0.1% Euro Area

0.2% UE

0.5% IPCA