Indice dei Prezzi al Consumo Armonizzato per i paesi dell’Unione

L'indice IPCA (Indice dei Prezzi al Consumo Armonizzato per i paesi dell’Unione)

Calcolo della rivalutazione monetaria tramite Indice IPCA - fonte ISTAT)

Dal periodo / /
Al periodo / /
Importo da rivalutare :

Ultimi dati IPCA (var% annuali)

PeriodoVar%
Gennaio-2017 Gennaio-20181,2
Febbraio-2017 Febbraio-20180,5
Marzo-2017 Marzo-20180,9
Aprile-2017 Aprile-20180,6
Maggio-2017 Maggio-20181
Giugno-2017 Giugno-20181,4
Luglio-2017 Luglio-20181,9
Agosto-2017 Agosto-20181,6
Settembre-2017 Settembre-20181,5

Visita questa pagina se desideri effettuare rivalutazioni monetarie utilizzando l'indice FOI, NIC e IPCA

Qui trovi la serie storica dell'indice IPCA

Qui puoi creare le tue tabelle (coefficienti e varazioni percentuali) con l'indice IPCA

Qui trovi la tabella Storica dell'indice IPCA

A partire dagli indici relativi al mese di gennaio 2006, la base di riferimento dell'indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) viene aggiornata all'anno 2005.

L'innovazione viene introdotta allo scopo di armonizzare la base di riferimento dell'indice IPCA calcolato e diffuso in ambito nazionale con quella adottata in ambito comunitario in conformit' ad un recente Regolamento della Commissione Europea (Official Journal,l 274, 20.10.2005).

In analogia con la soluzione adottata a livello comunitario, anche le serie storiche pregresse (da gennaio 2001 a dicembre 2005) vengono pubblicate in base 2005=100.

Naturalmente, le serie degli indici finora diffuse in ambito nazionale in base 1996=100 (fino a dicembre 2001) e in base 2001= 100 (da gennaio 2001 a dicembre 2005) continueranno ad essere rese disponibili per gli utenti che ne facciano richiesta.

Poichè la metodologia adottata da Eurostat per la ricostruzione delle serie pregresse prevede il rescaling nella nuova base delle vecchie serie degli indici in base 1996 = 100, arrotondati secondo gli standard previsti dal formato di diffusione, ' possibile che in alcuni casi le variazioni congiunturali e tendenziali calcolate sulle nuove serie in base 2005 =100 differiscano lievemente dalle corrispondenti variazioni calcolate sulle vecchie serie.

L'IPCA ha in comune con il NIC la popolazione di riferimento, ma si differenzia dagli altri due indici (FOI e NIC) poich' si riferisce alla spesa monetaria per consumi finali sostenuta esclusivamente dalle famiglie (Household final monetary consumptionexpenditure); esclude inoltre, sulla base di regolamenti comunitari, alcuni prodotti come, ad esempio, le lotterie, il lotto e i concorsi pronostici.

Un'ulteriore differenziazione fra i tre indici riguarda il concetto di prezzoconsiderato: il NIC e il FOI considerano sempre il prezzo pieno di vendita. L'IPCA si riferisce invece al prezzo effettivamente pagato dal consumatore.

Ad esempio, nel caso dei medicinali, mentre per gli indici nazionali viene considerato il prezzo pieno del prodotto, per quello armonizzato il prezzo di riferimento ' rappresentato dalla quota effettivamente a carico delle famiglie.

Inoltre, l'IPCA tiene conto anche delle riduzioni temporanee di prezzo (saldi, sconti e promozioni).

L'inflazione nell'Euro Area

La pagina dedicata all'indice IPCA sul sito della Commissione europea

Iscriviti alla newsletter ISTAT

Ti aggiorniamo ogni mese sugli indici ISTAT



Privacy Policy newsletter