Calcolo dei giorni tra due date.

Utile per il calcolo delle scadenze di termini processuali, scadenze legislative oppure nei calcoli bancari per prestiti e depositi.

Esempio sul calcolo dei giorni tra due date

Si pensi al termine a comparire (163-bis c.p.c.) per il convenuto che è di 90 giorni oppure 150 giorni se risiede all'estero.

Si conosce la data di notifica a comparire per esempio 03/01/2020 e vogliamo sapere quanti giorni sono trascorsi dalla notifica alla data in cui si intende controllare la scadenza, ipotizziamo 23/03/2020. Questa utilità fornirà il numero dei giorni trascorsi tra le due date.

Come effettuare il calcolo dei giorni in automatico

  1. seleziona la data iniziale nel campo Data iniziale
  2. seleziona la data finale nel campo Data finale
  3. seleziona il flag sotto i campi data nel caso in cui hai necessitàà  di includere nei calcoli anche il giorno di inizio;
  4. Clic su Calcola giorni per ottenere il numero dei giorni tra le due date;
Data iniziale:
Data finale:
Seleziona questo flag nel caso in cui hai necessità  di includere nei calcoli anche il giorno di inizio. Opzione utile nei calcoli bancari.