Calcolo della ritenuta d'acconto

Puoi calcolare se conosci importo netto oppure importo loro

Conosco l'importo netto da percepire

Conosco l'importo netto da percepire e desidero conoscere l'importo lordo da scrivere sulla notula o fattura con IVA uguale (introdurre il punto per separare i decimali)

Conosco l'importo lordo

Conosco l'importo lordo e desidero conoscere l'importo netto da scrivere sulla notula o fattura con IVA uguale (introdurre il punto per separare i decimali)

Proponiamo altre risorse per approfondire sul Calcolo della ritenuta d'acconto

Cos'è la ritenuta d'acconto

La ritenuta d'acconto è una trattenuta su un compenso assoggettato a tassazione corrisposto da un soggetto, denominato "sostituto d'imposta" (titolare o meno di partita IVA), nei confronti di un altro soggetto, detto "percipiente".

Le tipologie di compensi soggetti a ritenuta d'acconto sono le seguenti:

  • Redditi da lavoro autonomo
  • Redditi da lavoro dipendente
  • Redditi da capitale
  • Altri redditi soggetti a ritenuta d'acconto

Per approfondire visita WIKIPIDIA

Home page http://www.rivaluta.it