Come calcolare l'aumento percentuale tra due indici Istat

PROCEDIMENTO DI CALCOLO DELLE VARIAZIONI ISTAT (variazioni percentuali)

l calcolo in dettaglio

Esempio per indici aventi la stessa base

(indice mensile più recente *100/indice mensile meno recente) - 100 

Esempio per indici aventi base diversa

(indice mensile più recente * coeff.di raccordo * 100)/(indice mensile meno recente) - 100 

In pratica

Supponiamo che un soggetto paghi un affitto mensile di € 500.
Supponiamo che la rivalutazione annua (calcolata con l'idice FOI) alla scadenza del contratto di affitto sia del 2,7% lordo 

Procedimento
1) 2,7*75% = 2,025
2) 500 x 2,025% = 10,125

L'importo ottenuto 10,125   è la variazione maturata nel mese che andrà ad aggiungersi ai 500,00 € del vecchio canone.

500 + 10,125 = 510,25 €

In definitiva il nuovo canone mensile sarà uguale a 510,25 €

Potrebbe essere utile consultare 

Utility per la Rivalutazione Istat  

Calcolare la variazione percentuale tra due valori